Vincitore Prix FFS: Il carrello elevatore si avvale di una piattaforma in acciaio

Finora non era possibile salire sui carri merci per caricare e scaricare i container via mare, utilizzati specialmente nel commercio al dettaglio. Per potenziare i flussi di merce legati alla ferrovia nel traffico combinato (internazionale), Katharina Wachs, Patrick Dober e Thomas Fuchs hanno sviluppato un’apposita piattaforma in acciaio di proprietà delle FFS. 

Questa piattaforma (piattaforma Swiss Split ) viene posizionata su carri per contenitori standard. In tal modo i carrelli elevatori possono salire sui contenitori per caricare o scaricare la merce. Nel trasporto combinato via mare e ferroviario, questa rappresenta un’alternativa interessante che consente di risparmiare tempo rispetto ad altre soluzioni di trasporto (autocarro alla rampa).

La piattaforma Swiss Split è un modello unico (il primo) nel suo genere in Europa. Permette di incrementare l’efficienza lungo l’intera catena di trasporto del traffico combinato, promuovendo così il trasferimento del traffico dalla strada alla rotaia. Inoltre questa piattaforma favorisce la soddisfazione dei clienti e può essere venduta sul libero mercato.

Nell’ambito della conferenza dei quadri tenutasi il 16 marzo 2017, quattro team hanno ricevuto il Prix FFS 2017. Ad essere premiate sono state le loro prestazioni eccezionali per i clienti e per le FFS.

Autore

SBB Cargo
SBB Cargo

879 articoli

Commenta

Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>