Il Gateway Basel Nord creerà posti di lavoro e valore aggiunto

A partire dal 2030 il Gateway Basel Nord genererà un valore aggiunto lordo di 89 milioni di franchi e circa 580 posti di lavoro all’anno. Questa è la conclusione a cui è giunta nel suo studio BAK Basel Economics AG.

Già nella fase di realizzazione del terminal trimodale (strada-rotaia-acqua) dal 2019 al 2022, ai costi di investimento si contrapporrà un sostanziale aumento dei posti di lavoro e del valore aggiunto. Concretamente lo studio prevede che in questa fase il terminal genererà complessivamente un valore aggiunto lordo di 149,1 milioni di franchi e 321 posti di lavoro in Svizzera. In altre parole, per ogni franco investito ne deriverà una creazione di valore aggiunto di poco più di 75 centesimi di franco tra le imprese svizzere; a questi si aggiungerà una creazione di valore aggiunto lordo di altri 39 centesimi all’anno nell’esercizio corrente.

Come evidenzia BAK BASEL, in base alle stime riguardanti la futura attività logistica, a partire dal 2030 il Gateway Basel Nord genererà un valore aggiunto lordo di 89 milioni di franchi e circa 580 posti di lavoro all’anno sul lungo periodo. Queste cifre dimostrano la grande importanza economica del Gateway Basel Nord. Effettuando prestazioni di trasporto all’interno della Svizzera, le imprese elvetiche contribuiscono alla creazione di valore aggiunto e posti di lavoro nel nostro Paese. Qualora il Gateway Basel Nord non venisse costruito e al suo posto venisse realizzato un terminal sostitutivo nei Paesi esteri confinanti, si dissolverebbe il vantaggio economico per la Svizzera. Di conseguenza, sarebbero i Paesi esteri a beneficiare della creazione di valore aggiunto e posti di lavoro.

Sono soprattutto l’infrastruttura di trasporto e l’orientamento al futuro a lungo termine dell’intero progetto a ripercuotersi positivamente sulla crescita economica del nostro Paese. È possibile concludere che una mancata realizzazione del Gateway Basel Nord sarebbe un’occasione persa di dotarsi di un’infrastruttura competitiva nel traffico di importazione ed esportazione per la Svizzera, per la piazza economica di Basilea e per tutti noi.

Autore

Brigitte Hager
Brigitte Hager

15 articoli

Commenta

Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>