Schelbert Glockenschmiede AG

A campanaccio finito, Eligius Schelbert ne testa il suono facendo affidamento al suo orecchio e alla sua esperienza di lunga data. Il fabbro modula il timbro dando al campanaccio la forma corrispondente con dei colpi sui lati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *