Quando la slitta di San Nicolao non basta più.

Anche quest’anno l’organizzazione umanitaria ADRA Svizzera invia dalla Svizzera alla Moldavia, il paese più povero d’Europa, oltre 3000 pacchetti di Natale ricevuti da donatori. I pacchetti viaggeranno a inizio dicembre sul treno attraverso molti paesi. FFS Cargo si assume il trasporto in Svizzera senza fatturare i costi.

Giocattoli, dolci, materiale per il fai da te, spazzole, cappellini, crema per le mani, mollette per i capelli, prodotti cosmetici, coperte in fleece, indumenti sportivi, occorrente per scrivere. Ciò che da noi in Svizzera è disponibile in eccesso, per molti bambini in Moldavia è solo un sogno. L’ente di aiuto umanitario ADRA Svizzera raccoglie i pacchetti in Svizzera per consegnarli come regalo di Natale agli orfanotrofi e ai bambini di strada in Moldavia.

I pacchetti viaggiano con la ferrovia. Destinazione Moldavia.

A Marin, nel cantone di Neuchâtel, i pacchetti raccolti nella Svizzera occidentale vengono caricati nel carro merci. Da Marin il carro prosegue per Winterthur, dove vengono caricati i pacchetti della Svizzera tedesca. Dopodiché FFS Cargo lo trasporta fino a Buchs SG, dove il carro con i pacchetti viene consegnato ai colleghi austriaci, che lo fanno proseguire fino alla frontiera ungherese. Infine, attraverso l’Ungheria e la Romania, i pacchetti arrivano in Moldavia.

Il trasporto gratuito rende possibile l’aiuto.

Ogni anno ADRA raccoglie in Svizzera oltre 3000 pacchetti. Tradotto in peso sono all’incirca 25 tonnellate di peso totale. FFS Cargo si assume i costi per il trasporto in Svizzera. Anche le ferrovie merci degli altri paesi non chiedono nulla per il trasporto e si mettono tutti al servizio di una buona causa, per regalare una grande gioia ai bambini del paese più povero d’Europa. Purtroppo in Moldavia molti bambini avranno bisogno d’aiuto anche in futuro. Per le famiglie anche il semplice acquisto di materiale scolastico significa un immenso dispendio di forze. Per questo motivo ognuno di questi pacchetti realizza un sogno.

Maggiori informazioni su ADRA Svizzera: www.adra.ch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *