Lavori di costruzione nell’estate 2018: ripercussioni sul traffico merci.

Anche quest’anno i lavori di manutenzione sulla rete dei binari delle FFS saranno intensificati nei mesi estivi. Dal 30 giugno al 26 agosto, gli adeguamenti dell’orario e gli sbarramenti totali o parziali di sezioni di tratta interesseranno anche il traffico merci, oltre che i pendolari.

Oggi in un comunicato stampa le FFS hanno annunciato in dettaglio come si presenterà l’orario estivo. Le ripercussioni più importanti sul traffico merci riguarderanno le seguenti sezioni di tratta nevralgiche.

Rinnovo della linea ferroviaria e degli scambi tra Losanna e Puidoux:

Il più grande cantiere dell’estate 2018 si trova in Svizzera romanda. La sezione Losanna–Puidoux lungo la tratta Losanna–Berna sarà completamente sbarrata dal 7 luglio al 26 agosto. Le FFS hanno in programma di rinnovare i binari e dodici scambi sulla tratta, di risanare le gallerie e costruire nuovi impianti di drenaggio dei binari. Lo sbarramento totale avrà notevoli ripercussioni sui treni merci che in questo periodo verranno deviati via Yverdon con tempi di percorrenza fino a 20 minuti più lunghi. Tutti i concetti di deviazione sono stati concordati con i clienti.

Rinnovo della linea ferroviaria tra Gelterkinden e Tecknau:

Lugo la tratta Basilea–Olten, tra Gelterkinden e Tecknau, le FFS rinnoveranno 4,3 chilometri di binario e costruiranno nuovi impianti di drenaggio. La tratta sarà percorribile a binario semplice dal 30 giugno al 13 agosto con notevoli ripercussioni sul traffico merci: i treni merci in transito da Basilea verso Domodossola, i treni completi nonché l’intero traffico a carri completi (Express e Rail) viaggeranno con importanti restrizioni. Attualmente stiamo redigendo i concetti di deviazione e d’orario con i nostri clienti.

Rinnovo della linea ferroviaria e ampliamento delle capacità tra Zurigo e San Gallo:

Anche a ovest di San Gallo dal 7 luglio al 13 agosto sarà praticabile un solo binario. Le FFS prevedono di rinnovare la linea ferroviaria per 6 chilometri e di modificare le distanze tra i segnali. Grazie alla cosiddetta intensificazione della successione dei treni, in futuro questi potranno susseguirsi ogni due minuti anziché ogni tre. Per le sezioni di tratta sottoelencate stiamo lavorando alla pianificazione dei concetti di deviazione d’intesa con i nostri clienti.

  • Sbarramento totale tra Thayngen e Singen dal 19 maggio al 2 giugno.
  • Sbarramento totale all’altezza di Hagnau in diversi fine settimana dalla fine di maggio a ottobre.
  • Il cantiere Hohlstrasse (stazione di preparazione dei treni di Zurigo-Wiedikon) in programma dal 16 giugno al 27 luglio avrà ripercussioni sul recapito merci ai nostri clienti Express complessivamente per dodici giorni. Dato che il recapito delle merci subirà un ritardo di un’ora e mezza circa, determinati clienti commerciali trasferiranno il trasporto dalla rotaia alla strada.
  • A causa del ritardo previsto, alcuni clienti Express potrebbero trasferire il trasporto delle loro merci su strada anche per le sporadiche interruzioni della tratta all’altezza del cantiere di Winterthur dal 22 maggio al 31 agosto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *