Le lastre di pietra per la Sechseläutenplatz viaggiano su rotaia

Questa sera le corporazioni di Zurigo bruceranno ancora una volta il Böögg, il tradizionale fantoccio, sulla Sechseläutenplatz. La piazza situata nel cuore di Zurigo è stata completamente rinnovata. Le pietre per il lastricato provengono da Vals nel Cantone dei Grigioni e vengono trasportate per lo più su rotaia dalla Ferrovia retica e da FFS Cargo.

Il 2 marzo gli operai hanno iniziato a posare le prime pietre del lastricato della nuova Sechseläutenplatz pari a una superficie di 14’000 metri quadrati. Le 4200 tonnellate di lastre di pietra vengono trasportate dalla cava della ditta Truffer AG a Vals fino a Zurigo per lo più su rotaia, entro casse mobili da 14 tonnellate ciascuna.

Con corse circolari regolari, la Ferrovia retica trasporta ogni settimana 6 – 8 casse mobili da Ilanz a Landquart. Da qui il viaggio prosegue fino a Dietikon con FFS Cargo. Il primo e l’ultimo miglio sono coperti dagli autocarri della ditta Kuoni Transport AG che trasportano il materiale da Vals attraverso la stretta e tortuosa Valle di Vals fino a Ilanz e poi da Dietikon alla Sechseläutenplatz a Zurigo. Per il trasporto della quarzite di Vals è stata adottata quindi una soluzione ecologica e anche economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *