Webisode 4: a cosa serve una staffa di arresto?

Questa è la domanda che si pone il nostro quarto webisode. Lo abbiamo chiesto al nostro specialista Alain Michel in occasione del varo della locomotiva a Payerne (VD).
Alain Michel è macchinista manovratore presso FFS Cargo. La staffa di arresto è indispensabile nel suo lavoro quotidiano. Qual è di preciso la sua funzione? Ce lo spiega il nostro specialista nel secondo webisode in lingua francese:

Un altro webisode del nostro inviato Simon Schenk.

A Payerne si è tenuto il 14° varo di una locomotiva ibrida del modello Eem 923. Alle locomotive vengono attribuiti i nomi di montagne locali, essendo di volta in volta assegnate a una specifica regione. In tal modo FFS Cargo conferma il proprio legame con la regione. Il team di produzione regionale Cargo di Payerne ha battezzato la locomotiva con il nome di «Mont Vully», una collina a nord del lago di Morat nei Cantoni di Friburgo e Vaud. Si trova tra i laghi di Morat, Bienne e Neuchâtel ed è una meta turistica molto amata.

Qui sono disponibili ulteriori informazioni:

il webisode n° 1 risponde alla domanda «Che cos’è un treno blocco

Il webisode n° 2 risponde alla domanda «In una locomotiva ibrida Eem 923 come si passa dall’alimentazione diesel all’alimentazione elettrica

Il webisode n° 3 risponde alla domanda «Come si aggancia un carro merci

Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.