SBB Cargo Blog

Ordina per:

Opportunità Ceneri 2020: Servizi migliorati per il trasporto merci

L’Opportunità Ceneri 2020, con il completamento dei cantieri della NTFA (Nuova Trasversale Ferroviaria Alpina) e delle linee d’accesso in Svizzera, permetterà alle FFS di migliorare le offerte nel traffico viaggiatori nazionale e internazionale e renderà in primis più stabile ed efficiente il traffico merci, anche grazie alla crescente collaborazione e coordinamento tra le principali imprese ferroviarie europee.

Gateway Basel Nord: la Confederazione partecipa al finanziamento.

Alla fine di novembre 2015, Gateway Basel Nord AG, quale comune società di pianificazione costituita da Contargo SA, FFS Cargo SA e Hupac SA, ha inoltrato all’Ufficio federale dei trasporti (UFT) la richiesta di finanziamento per la costruzione del terminal di Basilea Nord. Oggi la Confederazione ha confermato la partecipazione finanziaria alla realizzazione del terminal per container previsto e lo ha annunciato in un comunicato stampa. Risulta così raggiunta una tappa fondamentale per l’edificazione di un impianto di trasbordo nazionale per container.

Xrail Board of Directors: «È ora di innovare insieme.»

Il 27 giugno 2018 i direttori di diverse ferrovie merci europee si sono incontrati per l’Xrail Board of Directors, tenutosi questa volta a Basilea. FFS Cargo ha approfittato della visita per illustrare dal vivo ai dirigenti presenti lo stato di avanzamento dei progetti di automazione e innovazione e incoraggiare le ferrovie europee a collaborare. L’iniziativa ha avuto luogo nel pomeriggio alla stazione merci di Basilea.

Al via la comunità di interesse TCC Svizzera (CI TCC).

Martedì i membri fondatori della comunità di interesse TCC Svizzera (CI TCC) si sono riuniti a Olten per il primo gruppo di lavoro. In occasione di questo incontro, hanno presentato ai principali trasportatori dell’intero Paese i retroscena che hanno condotto all’istituzione dell’associazione e discusso dei punti chiave del 2018 e dei prossimi passi. Tutte le parti in causa si sono dimostrate motivate a contribuire attivamente al lavoro della CI TCC.

Procedure doganali semplificate a Chiasso: test sulla buona strada.

Il test sulle procedure doganali semplificate a Chiasso è in corso da ormai più di tre mesi. Se si escludono le prove a campione sporadiche delle autorità doganali italiane, i treni in transito passano la frontiera senza perdite di tempo e senza soste dovute alle formalità doganali. Il rapporto conclusivo, atteso per fine giugno, farà chiarezza sull’introduzione definitiva delle procedure doganali semplificate a Chiasso per l’Italia come per la Svizzera.