Miriam Wassmer

Miriam Wassmer

29 posts

Miriam Wassmer provvede a far arrivare i messaggi alla popolazione target. Dal 2010 lavora presso FFS Cargo come consulente in comunicazione e si occupa principalmente di Public Affairs, gestione degli stakeholder e pone FFS Cargo nella giusta luce davanti all’opinione pubblica. Prima di approdare alle FFS era consulente in un'agenzia di relazioni pubbliche e in diversi progetti nel settore della salute.

La CEO di FFS Cargo Désirée Baer presenta gli indirizzi strategici

Désirée Baer, CEO della FFS Cargo SA dal 1° marzo 2020, presenta le sue valutazioni e gli indirizzi strategici che ne derivano per l’azienda nel suo rapporto sui suoi primi 100 giorni in carica. La crisi coronavirus ha causato un crollo del traffico con un forte impatto sul piano finanziario. FFS Cargo prosegue lungo la strada intrapresa del risanamento e dell’ulteriore sviluppo per assicurare una redditività a lungo termine. La ferrovia merci intende inoltre concentrarsi maggiormente sulle esigenze della clientela e migliorare la propria capacità di adattamento ai cambiamenti del mercato.

Prosegue la collaborazione tra FFS Cargo, ÖBB Rail Cargo Group, PJM e Mercitalia Rail

A inizio giugno, in occasione della fiera «transport logistic» 2019 di Monaco di Baviera, i quattro partner hanno confermato che continueranno la propria collaborazione per lo sviluppo e l’introduzione della “preparazione semiautomatica” dei treni, una soluzione di sistema che prevede tra l’altro l’integrazione della prova automatica dei freni. Con questo progetto congiunto i partner mirano a porre le basi per uno standard di comunicazione In-Train.

I test lo dimostrano: il treno 5L è silenzioso ed efficiente.

A fine 2017 il treno 5L ha superato la fase pilota e con essa si è concluso il progetto di ricerca. I chilometri di prova percorsi e i test sul rumore e il clima hanno confermato le elevate aspettative: i veicoli sono meno rumorosi e più efficienti in corsa dei carri merci con equipaggiamento convenzionale. Ora il treno passa al cliente nella fase operativa, allo scopo di raccogliere – oltre ai risultati delle misurazioni – preziose esperienze nella pratica. Questo per verificare se i componenti utilizzati supereranno anche la prova dell’esercizio effettivo.