SBB Cargo

SBB Cargo

1078 posts

Con una quota di quasi un quarto sull’intero volume dei trasporti, FFS Cargo è l’azienda leader nel traffico merci svizzero.

«Accoppiamento automatico digitale» ai blocchi di partenza

Un consorzio guidato dalla Deutsche Bahn testerà da subito l’impiego dell’accoppiamento automatico digitale (DAK) nei carri merci. In quanto parte di tale consorzio, FFS Cargo contribuisce al progetto con importanti conoscenze acquisite dall’esercizio con l’accoppiamento automatico, ormai impiegato da più di un anno, in linea con il sistema europeo comune. Il progetto pilota durerà da luglio 2020 a dicembre 2022.

Il nostro ringraziamento.

Durante la pandemia di coronavirus, FFS Cargo assume il proprio ruolo di importante partner logistico per l’approvvigionamento della Svizzera. FFS Cargo ha reagito rapidamente alla crescente domanda nel settore del commercio al dettaglio e alle altre esigenze dei clienti, adeguando i volumi di trasporto in modo tempestivo e flessibile. I nostri collaboratori stanno facendo tutto il possibile per assicurare l’offerta regolare e i trasporti supplementari e garantire l’approvvigionamento del Paese.

Swiss Combi rileva il 35 percento di FFS Cargo

Il 21 aprile 2020 è stato firmato il contratto tra la FFS SA e la Swiss Combi AG. In questo modo è stata attuata la strategia di partenariato sviluppata in diversi anni dalle FFS nel traffico merci. Compiendo questo passo, le FFS e la Swiss Combi AG intendono rafforzare il traffico merci su rotaia nella catena logistica. In occasione dell’assemblea generale di FFS Cargo, Eric Grob è stato eletto presidente del Consiglio d’amministrazione. Grob subentra ad Andreas Meyer, ex CEO delle FFS.