Azienda

Accoppiamento automatico: «Tutti danno il loro appoggio incondizionato»

Il futuro ha un passato: questo è il principio su cui si fonda il passaggio dall’accoppiamento manuale a quello automatico. Nelle prime fasi di automazione, FFS Cargo ha ottenuto risultati importanti, da mettere a frutto in futuro con l’introduzione a livello europeo dell’automazione nel servizio di manovra. Nell’intervista, Isabelle Betschart, responsabile Produzione e Jasmin Bigdon, responsabile Asset Management di FFS Cargo, descrivono i fattori di successo centrali, le grandi sfide e i prossimi passi.

Esercizio 2020 caratterizzato dalla crisi da coronavirus

Dopo un risultato in pareggio nel 2019, l’esercizio 2020 di FFS Cargo è stato chiaramente segnato dagli effetti della crisi legata al coronavirus. La netta diminuzione dei volumi di traffico e le conseguenti flessioni dei ricavi sono state compensate solo in parte con il contenimento delle spese. Nonostante i CHF 19 mio concessi dalla Confederazione per contrastare gli effetti della pandemia, l’esercizio 2020 si è concluso con una perdita di CHF 34,7 mio.