Grazie alla galleria di base del San Gottardo i panettoni dal sud arrivano ancora più velocemente in Svizzera tedesca.

Lo storico cambiamento d’orario sull’asse nord-sud del San Gottardo e la messa in esercizio della galleria ferroviaria più lunga del mondo si sono svolti senza particolari problemi l’11 dicembre 2016. Alle 4.55 da Basilea è partito il treno combinato viaggiatori-merci per Lugano con a bordo un carico di Basler Läckerli, i tipici biscottini basilesi, da regalare agli ospiti. Il treno è arrivato a destinazione alle 8.30.

13 minuti dopo la partenza da Zurigo del primo treno viaggiatori secondo orario. Una volta scaricati i Basler Läckerli, Andreas Meyer e Nicolas Perrin li hanno distribuiti agli ospiti. Dopodiché, all’insegna del motto «La Svizzera accorcia le distanze», nel tendone si sono tenuti i festeggiamenti per la messa in esercizio della galleria di base del San Gottardo e l’inaugurazione della stazione di Lugano.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Carico di 10 carrelli pieni di panettoni, il treno speciale ha lasciato Lugano alle 11.30. All’arrivo alla stazione di Basilea alle 15.04 è stato accolto sul binario 4 dal piacevole intrattenimento musicale della Pandella-Band di Ticino Turismo. Dopodiché, con l’assistenza di Kathrin Amacker, capo Comunicazione delle FFS, e Nicolas Perrin, CEO FFS Cargo SA, è iniziata la distribuzione di panettoni nella biglietteria. All’evento ha presenziato anche Ticino Turismo con il suo stand promozionale al portale sud della galleria di base del San Gottardo. Poco prima delle 17.00 sono stati distribuiti gli ultimi dei 7000 panettoni giunti dal Ticino.

Commenta

Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>